‹ back

Smart learning

Trasferte del personale: protocollo anti - contagio

  • 26 Maggio 2020 (9:00-12:00)
  • 3 ore - Modalità Online
  • Disponibilità: 6
Novità

SCONTO "PACCHETTO POSTI"

Acquisto n° 2/5 posti
€ 216,00
10%
€ 240,00
IVA Esclusa
Quantità

Premessa  

  • DPCM 11 marzo 2020 – gli obblighi per le Imprese
  • DPCM 10 aprile 2020 art 2 (Misure di contenimento del contagio per lo svolgimento in sicurezza delle attività produttive industriali e commerciali)
  • DPCM 10 aprile 2020 art 7 (Esecuzione e monitoraggio delle misure)
  • Circolare del Ministero dell’interno
  • 14 aprile 2020 DPCM 
  • 10 aprile 2020 – circolare INL
  • 20 aprile 2020 PROTOCOLLO condiviso
  • 14 marzo come “Linea Guida”

 

Alla luce delle normative di cui sopra, è chiarito e rimarcato l'obbligo di predisposizione del " PROTOCOLLO DI SICUREZZA ANTICONTAGIO personalizzato per ogni impresa" e adottato ai sensi del DPCM 11/3/2020 (ora DPCM 10/4/2020) e del "Protocollo condiviso di regolazione delle misure per il contrato e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro" del 14/3/2020 e successive modifiche e integrazioni che di fatto andrà ad affiancarsi al DVR aziendale e che sarà responsabilità del Prefetto e dell'Ispettorato del Lavoro, la verifica della corretta applicazione del protocollo e che sarà soggetto a controllo sanzionatori da parte degli enti preposti.  

Anche le trasferte dei lavoratori devono essere previste in maniera da garantire la sicurezza del proprio lavoratore. Infatti il lavoratore in trasferta è sempre parte integrante della forza lavoro aziendale e come tale deve essere monitorata la sua prestazione di opera.

 

Obiettivi

 Identificare gli adempimenti e le soluzioni per gestire correttamente una trasferta durante la pandemia dal punto di vista della salute del lavoratore e redigere il conseguente protocollo interno.

 

Docente: Dr. Gianluca Piancastelli – esperto consulente e formatore in materia di SICUREZZA di  ACIMAC-UCIMA

 

  1. Quadro legislativo principale di riferimento
  2. contenuti del protocollo anti-contagio paragrafo 3
  3. contenuti del protocollo anti-contagio paragrafo 8
  4. le informazioni e la formazione da ricevere dal cliente
  5. le informazioni e la formazione da trasmettere al trasfertista
  6. principali misure da attuare per l’organizzazione della trasferta
  • la cooperazione ed il coordinamento durante la pandemia tra Committente-Cliente e Appaltatore
  • la pianificazione del viaggio
  • il kit covid-19 di cui dotare il trasfertista
  • il viaggio e il soggiorno presso strutture alberghiere
  • accesso presso il cliente, quali misure applicare
  • la sanificazione delle attrezzature e delle dotazioni informatiche
  • organizzare la postazione di lavoro
  • la sanificazione della vettura
  1. Il rifiuto alla trasferta: come comportarsi (cenni)
  2. Il “DIARIO DEL TRASFERTISTA” per risalire ai “contatti” durante la trasferta
  3. L’integrazione delle misure del protocollo anti-contagio all’interno del DUVRI
  4. I test sierologici

 

RSPP, Datori di Lavoro, Delegati del datore di lavoro oggi responsabili nella stesura.

La quota di partecipazione è:

Aziende Associate: 180,00€ + IVA

Aziende non Associate: 240,00€ + IVA

 

Per informazioni

Novità

S.A.L.A. srl a Socio Unico
CF e PIVA 02016070365
Iscr. al Registro delle Imprese di Modena N° 02016070365