‹ back

Export: fisco, dogane e contratti

Origine preferenziale: focus macchine e ricambi

G.07.1_20
  • 29/10/2020, ONLINE
  • Durata: 4 ore (9/13)
  • Disponibilità: 15

SCONTO "PACCHETTO POSTI"

Acquisto n° 2/5 posti
€ 252,00
10%
€ 280,00
IVA Esclusa
Quantità

Il corso di formazione ha l’obiettivo di:

  • Analizzare le regole per la corretta attribuzione dell’origine delle merci, sia per quanto concerne il “made in” sia per quanto concerne il trattamento preferenziale nelle esportazioni verso i Paesi che hanno sottoscritto un accordo di libero scambio con l’UE.
  • Analizzare i documenti relativi all’origine e alla modalità di emissione
  • Presentare le possibili sanzioni, sia amministrative che penali, a cui si può incorrere in caso di irregolare attribuzione dell’origine
  • Individuare la corretta attribuzione dell’origine preferenziale sia per le aziende distributrici che produttrici
  • Particolare attenzione sarà riservata all’origine delle merci per quanto riguarda i ricambi, siano essi parti commerciali, prodotti a disegno, attrezzature o parti di macchine, con anche un approfondimento circa la loro corretta classificazione doganale

 

 

SBS organizza il seminario di formazione, in collaborazione con ACIMAC, UCIMA e lo Studio Toscano Carbognani di Parma

 

 

 

Docente: Dott. Mattia Carbognani, Studio Toscano Carbognani di Parma

 

Panoramica sul Codice Doganale

 

Origine non preferenziale: Le regole per la corretta gestione del “made in”:

  • I documenti di prova: Certificato d’Origine Dichiarazione in fattura
  • Le indicazioni di origine non preferenziale: “made in”
  • Le falsi o fallaci indicazioni di origine

 

Origine preferenziale:

  • Accordi: bilaterali, unilaterali, di Unione Doganale
  • Requisiti: generali, territoriali, interamente ottenuti, sufficientemente lavorati o trasformati
  • Lavorazioni sempre insufficienti a conferire l’origine
  • Prove dell’origine preferenziale: Certificato EUR 1, Eur Med, Form A, dichiarazione su fattura - esportatore autorizzato, certificato ATR, dichiarazione del fornitore
  • Corretta compilazione dei documenti relativi all’origine, dichiarazione del fornitore Eur 1 ed Eur MED
  • Le regole per l’applicazione del cumulo
  • IVO Informazione Vincolante in materia di Origine

 

FOCUS 2020

 

COME DIVENTARE ESPORTATORI AUTORIZZATI E REGISTRATI

 

  • Requisiti
  • Presupposti
  • Assegnazione status
  • Svolgimento richiesta

 

 

  • Responsabili e Addetti Amministrativi
  • Responsabili e Addetti Ufficio Import-Export
  • Responsabili e Addetti Ufficio Spedizione
  • Formazione finalizzata anche alla certificazione AEO

 

Quota Associati: Euro 180,00 + IVA
Quota Non Associati: Euro 280,00 + IVA
 
In caso di iscrizioni multiple realizzate dalla medesima azienda, si prevede l’applicazione di uno sconto pari al 10% su tutte le quote prenotate.
La quota di iscrizione è comprensiva di documentazione e coffee break.
Per informazioni

SEDE MODENA:

Ufficio formazione

Tel: 059 512 108 - formazione(at)s-b-s.it

 

SEDE MILANO

Amaplast

Tel: 02 82283736 - v.zucchi(at)promaplast.org

 

* S.A.L.A. Srl a Socio Unico è la società di servizi che gestisce i corsi e seminari per conto di SBS

Novità

S.A.L.A. srl a Socio Unico
CF e PIVA 02016070365
Iscr. al Registro delle Imprese di Modena N° 02016070365