‹ back

In partenza

La gestione di liti e reclami nella vendita internazionale di impianti e macchinari

G.2-16
  • 23 Febbario 2016, Modena
  • Durata: 8 ore
  • Disponibilità: 25

SCONTO "PACCHETTO POSTI"

Acquisto più di n° 2 posti
€ 495,00
10%
€ 550,00
IVA Esclusa
Quantità

Il corso intende presentare ai partecipanti le tecniche di individuazione delle criticità di un contratto di vendita internazionale accompagnadoli ad impostare correttamente la gestione della relazione negoziale con il cliente.

L’obiettivo è quello di portare il venditore ad evitare di commettere errori negoziali che ne possano paralizzare l’attività in caso di controversie.

Per tali motivazioni, ampia parte dell’attività formativa sarà dedicata all’esame delle clausole contrattuali che possono aiutare il venditore di macchinari ed impianti nella prevenzione di situazioni di suo potenziale svantaggio competitivo e relazionale con il cliente, nonché all’esame delle pratiche utili alla prevenzione delle controverse stesse ed alla relativa gestione adottando posizioni di vantaggio.  Un'analisi di casi  che permetta di comprendere gli errori da evitare completerà il percorso. 

 

DOCENTE: Vartui Kurkdjian è avvocato, titolare dello Studio Legale Kurkdjian (Milano e Modena). Da oltre vent'anni si occupa di diritto del commercio internazionale, svolgendo stabilmente consulenze per aziende italiane e straniere. All'attività di consulenza affianca l'assistenza in giudizio nelle liti internazionali, sia in tribunale sia in arbitrato.

È docente in corsi e seminari per aziende, ICE, Confindustria, camere di commercio e università.

È autrice di libri e articoli in materia di contrattualistica e diritto del commercio internazionale e ha collaborato con la Commissione Europea come consulente per le riforme della normativa comunitaria in materia di diritto europeo dei contratti.

  • Aspetti particolari della vendita internazionale: negoziazione, lettere d’intenti, lingua del contratto, le conseguenze sul contratto; scelta della legge applicabile più idonea quando la vendita riguarda un macchinario; la risoluzione di (eventuali) future controversie: scelta tra arbitrato e giurisdizione ordinaria, come funziona l’arbitrato internazionale, costi; le clausole che aiutano a gestire efficacemente i reclami in fase di costruzione, di collaudo e di garanzia. Casistica
  • L’adattamento del contratto alle esigenze di un futuro contenzioso: clausole pericolose, clausole utili, clausole d’uso
  • Prevedere il contenzioso: le considerazioni da fare preventivamente - Quale Diritto applicabile; norme inderogabili straniere; obblighi di formalità;
  • normativa applicabile e prassi dei tribunali; cosa accade se non è stata prevista la legge applicabile
  • Risoluzione delle controversie - Competenze e costi: organizzare la gestione del contenzioso; modalità di risoluzione: contenzioso o ADR; costi del contenzioso e delle formule alternative: analisi comparativa; il luogo di adempimento del contratto: conseguenze pratiche; cosa accade se non è stato previsto come regolare le controversie
  • Regole con soggetti non comunitari
  • Vantaggi e svantaggi dell’arbitrato
  • Contenzioso: quando è necessario e quando è inopportuno rivolgersi al giudice: contenzioso con agenti e distributori; contenzioso in materia di diritti di proprietà industriale; contenzioso nella vendita di macchine e impianti
  • La corretta redazione della clausola per la risoluzione delle controversie: la scelta ottimale per Paese di destinazione; la scelta ottimale per tipologia di contratto; esempi pratici
  • Dibattito fra i presenti 

 

Titolari, Direzione Aziendale, Resp. Affari Legali interni, Resp. Commerciali, Resp. Amministrativi di imprese costruttrici di macchine e impianti.

Per informazioni

S.A.L.A. Srl a Socio Unico* – Via Fossa Buracchione 84, Baggiovara - Modena
tel. 059 512 108 – fax. 059 512 175
Per informazioni Organizzative: Dr.ssa Luana Ceranovi - Dr.ssa Francesca Bonfatti

tel. 059 512108 - formazione@s-b-s.it.


* S.A.L.A. Srl a Socio Unico è la società di servizi che gestisce i corsi e seminari per conto di SBS

S.A.L.A. srl a Socio Unico
CF e PIVA 02016070365
Iscr. al Registro delle Imprese di Modena N° 02016070365