‹ back

Tecnica e Normativa

Direttiva Macchine: l’interpretazione ufficiale ai sensi della Guida Interpretativa

  • 4 ottobre 2018, Amaplast, centro Direzionale Milanofiori - Assago (Mi)
  • 4 ore (9-13)
  • Disponibilità: Attivabile su richiesta

SCONTO "PACCHETTO POSTI"

Acquisto n° 2/5 posti
€ 315,00
10%
€ 350,00
Direttiva Macchine: l’interpretazione ufficiale ai sensi della Guida Interpretativa della Commissione Europea, Edizione 2017
 
La corretta interpretazione dei requisiti delle direttive europee è fondamentale per poter definire in modo preciso gli adempimenti a cui i prodotti sono soggetti. 
La Commissione Europea emette linee guida che rappresentano l’interpretazione più autorevole e, di fatto, incontrovertibile di quanto prescritto dalle disposizioni legislative.
 
Queste guide interpretative vengono periodicamente revisionate per tenere conto di quanto emerso nel corso dell’applicazione nel tempo e dei riscontri dalle parti interessate. In particolare nel luglio 2017 è stata pubblicata una nuova edizione della guida all’applicazione della Direttiva Macchine, che ha introdotto numerose ed importanti novità interpretative.
 
Il corso esamina in dettaglio le novità introdotte dall’edizione 2.1 del luglio 2017 della linea guida della direttiva 2006/42/CE, analizzando le ricadute pratiche di tali interpretazioni sull’applicazione della direttiva alle macchine.
 
 
Docente: Quadra Srl - si occupa dal 1995 di fornire consulenza per la sicurezza del macchinario, al fine di garantire la conformità delle macchine alle Norme, Direttive e Regolamenti europei ed internazionali per la marcatura CE.

Principali novità dell'edizione 2017 della guida sulla Direttiva Macchine

  • applicabilità della Direttiva Macchine:
  1. macchina
  2. quasi-macchina
  3. insiemi di machine
  • modifiche a insiemi di macchine esistenti
  • lo stato dell’arte
  • le figure degli operatori economici
  • la valenza delle norme
  • la dichiarazione CE di conformità e di incorporazione

Nuovi documenti interpretativi

  • protezioni perimetrali come componenti di sicurezza

Direttori Tecnici, Responsabili Sicurezza Prodotto, Progettisti di macchine e impianti, automazione industriale.

RSPP di aziende utilizzatrici di macchine e impianti.

Quota Associati: Euro 250,00 + IVA

Quota Non Associati: Euro 350,00 + IVA

In caso di iscrizioni multiple realizzate dalla medesima azienda, si prevede l’applicazione di uno sconto pari al 10% su tutte le quote prenotate.

La quota di iscrizione è comprensiva di documentazione e coffee break.

Per informazioni

Dr.ssa Rossella Garbellotto

Tel: 059 512 108-formazione@s-b-s.it

 

Amaplast: Dr.ssa Veronica Zucchi

Tel: 02 82283736-v.zucchi@promaplast.org

 

* S.A.L.A. Srl a Socio Unico è la società di servizi che gestisce i corsi e seminari per conto di SBS

S.A.L.A. srl a Socio Unico
CF e PIVA 02016070365
Iscr. al Registro delle Imprese di Modena N° 02016070365