‹ back

Tecnica e Normativa

Normative elettriche delle macchine: aggiornamenti 2015

  • 20 Febbraio 2015, Modena - 19 Febbraio 2015, Milano
  • Durata: 8 ore
  • Disponibilità: Esaurito

SCONTO "PACCHETTO POSTI"

Acquisto più di n° 2 posti
€ 495,00
10%
€ 550,00
Normative elettriche delle macchine: aggiornamenti 2015, novità applicative più rilevanti in via di approvazione
 
Gli aspetti relativi agli equipaggiamenti elettrici ed elettronici delle macchine risultano oggi di particolare importanza ai fini della conformità CE e in generale per la commercializzazione dei prodotti immessi sul mercato. E’ questo anche l’ambito normativo più interessato da modifiche che avranno un impatto significativo sulla progettazione delle macchine.
 
Ad oggi, è prossima alla pubblicazione la terza edizione della Norma ISO 13850 sulla progettazione della funzione di arresto di emergenza, si stanno definendo i contenuti della nuova Norma IEC 60204-1 (norma base per gli equipaggiamenti elettrici di macchina) e sono cominciati i lavori di unificazione delle norme sui circuiti di sicurezza delle macchine (ISO/IEC 17305 di unificazione di ISO 13849-1 e IEC 62061, anche se in parallelo stanno terminando i lavori dell’emendamento della ISO 13849-1).
 
Proprio per l’impatto che queste norme avranno sui costruttori di macchine, è quanto mai opportuno che le aziende comincino ad approfondirne i contenuti.
Da ciò l’importanza dell’incontro: assoluta ESCLUSIVA di aggiornamento ed approfondimento di tutte le novità 2015. 
 
CREDITI RILASCIATI
Il corso prevede inoltre il rilascio di 6 crediti formativi agli RSPP e gli ASPP presenti in aula che ne faranno richiesta.
 
DOCENTI
Ing. Federico Dosio, Membro CEI del CT 44, SC121B, CT64 e Membro UNI del GL “Sicurezza del macchinario”, Membro gruppi di lavoro ISO/IEC - Consulente FEDERMACCHINE
 

 

Ore 8.45 Registrazione partecipanti
Ore 9.00 Apertura lavori

Il quadro generale delle prossime novità normative in campo elettrico ed elettronico delle macchine

La Norma ISO 13850 sulla progettazione degli arresti di emergenza:

  • Il campo di applicazione
  • I requisiti presenti per la conformità delle macchine
  • Le principali novità tecniche introdotte rispetto alla norma previgente
  • Esperienze di contestazioni e di non conformità degli arresti di emergenza

La futura Norma EN 60204-1:

  • Le principali novità tecniche che saranno introdotte rispetto alla norma previgente alla luce degli esiti della riunione internazionale di dicembre 2014
  • Aspetti tecnici ancora in discussione
  • Principali criticità applicative
Ore 14.00 Ripresa dei lavori
 
Circuiti di sicurezza delle macchine
La nuova Norma ISO/IEC 17305 di unificazione delle Norme ISO 13849-1 e IEC 62061
  • Il campo di applicazione
  • Come stanno procedendo i lavori
  • Principali aspetti tecnici in discussione
  • Le novità che saranno introdotte con l’emendamento alla Norma ISO 13849-1

Altre novità normative di interesse

  • I primi importanti passi della norma di unificazione per i quadri elettrici delle macchine: obiettivi, principali aspetti in discussione
  • Altre novità rilevanti

Ore 13.00 Colazione di lavoro

Ore 18.00 Chiusura dei lavori

 

Responsabili Tecnici, Progettisti elettrici ed elettronici, Resp. Sicurezza Prodotto di aziende costruttrici di macchine e impianti, aziende fornitrici di automazione industriale, equipaggiamenti elettrici, ecc.

I corsi A.1.4 - A.1.8. - A.1.11 - A.1.12 - A.1.22 - A.1.23

Ti permetteranno di realizzare le seguenti attività:

  • Rilevazione e decodifica di miglioramenti all’automazione del sistema
  • Indicazioni di soluzioni tecnologiche alternative/innovative di automazione industriale
  • Indicazioni sull’uso di componenti elettriche ed elettroniche atte al miglioramento del sistema
In questo modo potrai costruire la configurazione funzionalità macchine/sistemi automatizzati, terza capacità necessaria per diventare Responsabile Sicurezza Macchine (vedi)

 

Inoltre i corsi A.1.1 - A.1.2 - A.1.4 - A.1.7 - A.1.10 - A.1.11 - A.1.13 - A.1.14 - A.1.15 - A.1.16 - A.1.17 - A.1.18 - A.1.19 - A.1.20 - A.1.22 - A.1.24 - A.1.25 - A.1.26

Ti permetteranno di realizzare le seguenti attività:

  • Controllo corretto avanzamento del prodotto nel ciclo
  • Rilevazione cause di malfunzionamento e/o non conformità della macchina o del processo automatizzato
  • Esecuzione interventi di riparazione o sostituzione
  • Realizzazione di modifiche e personalizzazioni al programma software di gestione del sistema automatizzato
  • Delibera della macchina e/o impianto automatizzato 
In questo modo potrai realizzare lo sviluppo potenzialità sistemi automatizzati, quarta capacità necessaria per diventare Responsabile Sicurezza Macchine (vedi)

 

Per informazioni
S.A.L.A. Srl a socio unico* – Via Fossa Buracchione 84, Baggiovara - Modena,
tel. 059 512 108 – fax. 059 512 175 
Per informazioni Organizzative:
Dr.ssa Francesca Bonfatti - Dr. Luana Ceranovi
Dr.ssa Rossella Garbellotto (tel. 059 512108). 
 
* S.A.L.A. Srl a socio unico è la società di servizi che gestisce i corsi e seminari per conto di SBS
S.A.L.A. srl a Socio Unico
CF e PIVA 02016070365
Iscr. al Registro delle Imprese di Modena N° 02016070365