‹ back

Tecnica e Normativa

Manuale d’Uso delle macchine: nuova norma ISO 20607:2019 e revisione 2019 norma IEC 82079-1

A.16.3_2019
  • 11 Ottobre 2019 - UNIS&F Lab, Via Venzone, 12 Treviso
  • 8 ore (9-13/14-18)
  • Disponibilità: 15
Novità

SCONTO "PACCHETTO POSTI"

Acquisto n° 2/5 posti
€ 405,00
10%
€ 450,00
IVA Esclusa
Quantità

Le istruzioni per l’uso delle macchine sono una misura di sicurezza fondamentale per l’utilizzo; è dunque indispensabile che contengano tutte le informazioni per consentire agli operatori di comportarsi correttamente in tutte le fasi del ciclo di vita della macchina. In particolare è fondamentale che le istruzioni tengano conto degli esiti della valutazione dei rischi e descrivano le modalità per minimizzare i rischi residui che permangono dopo l'adozione delle misure di sicurezza.

Il panorama normativo internazionale riguardante le istruzioni per l’uso delle macchine è stato aggiornato recentemente con:

  • la pubblicazione a giugno 2019 della nuova norma ISO 20607:2019Safety of machinery – Instruction handbook – General drafting principles”
  • la pubblicazione a maggio 2019 della nuova edizione della norma IEC 82079-1 Preparation of information for use (instructions for use) of products - Part 1: Principles and general requirements, che, pur riguardando in generale i prodotti e non specificamente le macchine, prima dell’uscita della norma ISO ha rappresentato la norma di riferimento per i costruttori di macchine nell’elaborazione dei contenuti del Manuale d’istruzione.

In Europa la norma ISO 20607:2019 risulterà a breve armonizzata ai sensi della Direttiva Macchine:

  • con innegabili vantaggi (il rispettare la norma significherà per il fabbricante garantirsi la conformità del Manuale d’Istruzioni elaborato, almeno relativamente agli aspetti coperti dalla norma ISO 20607:2019
  • ma anche rischi legati a possibili interpretazioni disomogenee da parte della autorità di controllo, organismi notificati, ecc.  La cogenza normativa potrebbe diventare poi uno strumento pericoloso anche nelle mani delle aziende clienti, che potrebbero “legittimamente” contestare la fornitura del manuale (con le conseguenze del caso) anche per motivi meramente formali inerenti le regole di scrittura del manuale d’uso

Conseguentemente è una norma che TUTTI GLI ADDETTI ALLA DOCUMENTAZIONE TECNICA DI FABBRICANTI DI MACCHINE E ATTREZZATURE DI LAVORO DEVONO CONOSCERE E APPLICARE in quanto sarà sulla base di questa norma che progressivamente in tutto il mondo verrà valutata la conformità del manuale d’uso di una macchina.

Il corso si pone l’obiettivo di fornire le conoscenze e gli approfondimenti necessari per comprendere i contenuti della nuova norma ISO 20607:2019 e della nuova edizione della norma IEC 82079-1, grazie anche alla presenza come docenti di due dei membri italiani che hanno partecipato ai lavori di ISO/TC 199 Safety of machinery - WG 5 General principles for the design of machinery and risk assessment - di redazione della norma ISO 20607. Inoltre il corso consentirà di fare il punto sul tema responsabilità del costruttore circa la conformità della documentazione tecnica di macchina, fornendo e analizzando ESEMPI CONCRETI di non conformità contestate dagli organi di controllo a manuali d’istruzione di macchine.

 

Docenti

Ing Ernesto Cappelletti - Quadra Srl, esperto normativo di Federmacchine, pubblicista in materia di sicurezza macchine, membro del Gruppo UNI/CT 042/SC 01/GL 01 "Sicurezza del macchinario", ha seguito per conto di Federmacchine l’evoluzione dei lavori normativi di ISO 20607:2019.

Avv. Giorgio Caramori - Studio De Capoa, Bologna, esperto di sicurezza macchine e sicurezza prodotto, pubblicista, esperto di Federmacchine, membro del Gruppo di lavoro ISO/TC 199 Safety of machinery - WG 5 General principles for the design of machinery and risk assessment - di redazione della norma ISO 20607:2019.

Le istruzioni per l’uso delle macchine: una misura di sicurezza – Inquadramento normativo 

  • I contenuti minimi delle istruzioni secondo la Direttiva 2006/42/CE
  • Istruzioni per l’uso: cosa dice e cosa chiarisce la Linea Guida Europea all’applicazione della Direttiva macchine – Edizione 2.1.2017
  • I requisiti della norma UNI EN ISO 12100:2010 riguardanti le istruzioni
  • I contenuti delle istruzioni per l’uso secondo un approccio integrato:

- le norme tecniche di tipo B

- le istruzioni per gli equipaggiamenti elettrici delle macchine (EN 60204-1) e per i circuiti di comando aventi funzioni di sicurezza (UNI EN ISO 13849-1:2016)

  • I contenuti delle istruzioni nelle norme di tipo C, per es.: macchine per il packaging, macchine per gomma e plastica, macchine per legno, macchine utensili, etc.

La norma ISO 20607:2019 “Safety of machinery – Instruction handbook – General drafting principles” – Analisi punto per punto della norma

  • Presentazione della norma e iter di approvazione
  • Principi e informazioni generali
  • Contenuto e struttura del manuale di istruzioni
  • Parte generale
  • Aspetti di sicurezza
  • Descrizione della macchina e delle funzioni
  • Trasporto e movimentazione
  • Installazione e assemblaggio
  • Parti e componenti costituenti la macchina
  • Uso normale della macchina e operatività
  • Specifiche dei prodotti lavorati e delle prestazioni garantite
  • Controllo, test e manutenzione
  • Pulizia e lavaggio
  • Ricerca guasti
  • Smantellamento della macchina
  • Documenti e disegni da allegare
  • Indice, glossario e Allegati
  • Linguaggio e stile, raccomandazioni nella scrittura
  • Forma della pubblicazione

Un approfondimento: le informazioni relative alla sicurezza informatica delle macchine, con il rinvio da parte di ISO 20607 alle indicazioni del rapporto tecnico ISO/TR/22100-4:2018 “Safety of machinery – Relationship with ISO 12100 – Part 4: Guidance to machinery manufacturers for consideration of related ITsecurity (cyber security) aspects”

La revisione 2019 della norma IEC 82079-1 Preparation of information for use (instructions for use) of products - Part 1: Principles and general requirements

  • Le principali novità e differenze contenute nell’edizione 2019 di IEC 82079-1
  • Gli impatti nella redazione dei manuali
  • Sommario e contenuti di un Manuale d’uso tipo conforme a ISO 20607 e IEC 82079-1
  • La check–list di valutazione dei manuali contenuta in Allegato di IEC 82079-1: 2019

Approfondimenti specifici

  • Istruzioni per l’assemblaggio delle quasi-macchine
  • Istruzioni per insiemi di macchine/linee
  • La lingua da impiegare nella redazione del Manuale
  • Formato del manuale: obblighi del fabbricante (cartaceo, elettronico, disponibile in rete, disponibile in cloud, disponibile a bordo-macchina, ecc.)

Responsabilità del fabbricante e esempi pratici di non conformità rilevate nelle “Istruzioni per l’Uso”

  • Possibili clausole contrattuali e Disclaimer a tutela del Fabbricante
  • La gestione del flusso interno documentale
  • I controlli delle ASL e del MISE circa non conformità rilevate nelle Istruzioni per l’uso: esempi pratici
  • Esempi pratici di non conformità tratti dall’esperienza professionale dei docenti

Direttori Tecnici, Progettisti, Responsabili ed addetti alla redazione della documentazione tecnica di macchine e impianti, automazione industriale.

Responsabili della produzione e manutenzione di aziende utilizzatrici, o che realizzano macchine per uso proprio, o che assemblano insiemi di macchine.

 

Modalità di partecipazione

Quota Associati ACIMAC, AMAPLAST, ANFIMA, UCIMA e ASSINDUSTRIA VENETOCENTRO e TERRITORALI FRIULI VENEZIA GIULIA: Euro 350,00 + IVA

Quota Non Associati: Euro 450,00 + IVA

Sede di svolgimento: Ente di formazione di Assindustria VenetoCentro e Unindustria Pordenone presso UNIS&F Lab - Via Venzone, 12 Treviso

In caso di iscrizioni multiple realizzate dalla medesima azienda, si prevede l’applicazione di uno sconto pari al 10% su tutte le quote prenotate.

La quota di iscrizione è comprensiva di documentazione, coffee break e colazione di lavoro

 

Per informazioni

SEDE MODENA: 

Ufficio formazione

Tel: 059 512 108 - formazione@s-b-s.it

 

SEDE MILANO

Amaplast

Tel: 02 82283736 - v.zucchi@promaplast.org

 

* S.A.L.A. Srl a Socio Unico è la società di servizi che gestisce i corsi e seminari per conto di SBS

Novità

S.A.L.A. srl a Socio Unico
CF e PIVA 02016070365
Iscr. al Registro delle Imprese di Modena N° 02016070365