‹ back

Tecnica e Normativa

Direttiva Macchine: corso base

A.1.A.1.2_19
  • 20 Giugno 2019, Amaplast, centro Direzionale Milanofiori - Assago (Mi)
  • 8 ore (9-13/14-18)
  • Disponibilità: 14

SCONTO "PACCHETTO POSTI"

Acquisto n° 2/5 posti
€ 315,00
10%
€ 350,00
IVA Esclusa
Quantità

La corretta applicazione della Direttiva Macchine definisce i requisiti essenziali in materia di sicurezza e di salute pubblica ai quali devono rispondere le macchine, la struttura delle procedure e delle tecniche da utilizzarsi in fase di progettazione, costruzione, collaudo e immissione in uso delle macchine.

I principali aspetti connessi all’applicazione della Direttiva 2006/42/CE analizzati durante la giornata formativa saranno:

• Campo di applicazione

• Procedure per le macchine

• Procedure per le quasi-macchine

• Regole circa la Documentazione Tecnica

• Valutazione del rischio e Fascicolo Tecnico

• Requisiti Essenziali di Sicurezza

Favorendo un’adeguata presentazione di tali elementi, il corso rappresenta un’importante opportunità formativa e di aggiornamento per tutto il personale tecnico di aziende costruttrici di macchine e impianti, in particolare per i tecnici di nuova assunzione.

Docente: Ing Paolo Capelli, consulente esperto, coordinatore del gruppo di lavoro UNI “Sicurezza macchine per imballare”.

Programma:

  • Macchine e Quasi – macchine, Istruzioni per l’uso, Dichiarazioni, Marcatura CE:
    • Nuova definizione di macchina
    • L’applicazione agli impianti
    • Le quasi-macchine
    • Le procedure per la conformità delle macchine e delle quasi- macchine
    • Istruzioni e avvertenze per l’uso: cosa cambia, consigli operativi per la predisposizione del Manuale
    • Dichiarazione CE di conformità Dichiarazione di incorporazione per le quasi macchine Marcatura CE e targatura: cosa cambia
    • Il Rapporto fornitore della macchina– fornitore della quasi-macchina: consigli su come gestirlo
  • Sorveglianza del mercato, immissione sul mercato e messa in servizio, sanzioni:
    • Le modifiche alle macchine e agli impianti
    • Obblighi e responsabilità del fabbricante e dell'utilizzatore: macchine nuove e usate, insieme di più macchine
  • I Requisiti Essenziali di Sicurezza (RES), Valutazione dei Rischi, Fascicolo Tecnico:
    • Valore dei RES contenuti all’Allegato I della direttiva, responsabilità (chi deve rispettare i RES),
    • I principi di integrazione della sicurezza
    • RES relativi ai sistemi di comando (1.2)
    • RES relativi ai rischi meccanici (1.3 e 1.4)
    • Altri RES applicabili alle macchine: i RES del punto 1.5 (temperature, rumore, vibrazioni, emissioni, ergonomia del macchinario) e i RES del punto 1.6 (manutenzione e accesso ai posti di lavoro
  • La valutazione dei rischi:
    • Che cos’è e chi la fa
    • Esempi di valutazione dei rischi
    • Il Fascicolo Tecnico di costruzione della macchina
    • Contenuti obbligatori
    • Esempi di Fascicolo Tecnico

Destinatari: Responsabili e Addetti Tecnici, Progettisti, Responsabili Sicurezza Prodotto, di aziende costruttrici di macchine e impianti.

 

Modalità di partecipazione

Quota Associati: Euro 250,00 + IVA

Quota Associati: Euro 350,00 + IVA

In caso di iscrizioni multiple realizzate dalla medesima azienda, si prevede l’applicazione di uno sconto pari al 10% su tutte le quote prenotate.

La quota di iscrizione è comprensiva di documentazione, coffee break e colazione di lavoro.

Per informazioni

SEDE MODENA: 

Ufficio formazione

Tel: 059 512 108 - formazione@s-b-s.it

 

SEDE MILANO

Amaplast

Tel: 02 82283736 - v.zucchi@promaplast.org

 

* S.A.L.A. Srl a Socio Unico è la società di servizi che gestisce i corsi e seminari per conto di SBS

Novità

S.A.L.A. srl a Socio Unico
CF e PIVA 02016070365
Iscr. al Registro delle Imprese di Modena N° 02016070365