‹ back

Export: fisco, dogane e contratti

I CONTRATTI DI AGENZIA E DI DISTRIBUZIONE: Valutazione dei rischi nei rapporti internazionali

G.11.B.4.1_19
  • 27 Marzo 2019, Villa Marchetti, Baggiovara (Mo)
  • 8 ore (9-13/14-18)
  • Disponibilità: 15
Novità

SCONTO "PACCHETTO POSTI"

Acquisto n° 2/5 posti
€ 315,00
10%
€ 350,00
IVA Esclusa
Quantità

Il ricorso ad agenti di commercio o distributori (concessionari di vendita), soggetti che non comportano l'assunzione di oneri diretti per l'esportatore - e che possono al tempo stesso venire indirizzati secondo le strategie di marketing dell'impresa - co­stituisce, nella stragrande maggioranza dei casi, la soluzione otti­ma­le per inserirsi su nuovi mercati.

Tuttavia, non sempre le aziende italiane valutano con la dovuta attenzione, in fase iniziale, i rischi e gli aspetti critici di tali rapporti contrattuali (ad esempio, l’eventuale indennità spettante all’agente e/o al distributore alla fine del rapporto in base alla legge locale); in alcuni casi, poi, pensano di poterli evitare mediante scelte che non sempre risultano giuridicamente corrette o risolutive (es. contratti di procacciatori d’affari e/o intermediari occasionali).

L’acquisizione di una maggiore conoscenza di tali legislazioni straniere, unitamente all’utilizzo di un buon modello di contratto costituiscono senz’altro strumenti adeguati ad affrontare tali situazioni.

Il presente seminario mira a chiarire le differenze tra le varie tipologie di rapporti (procacciatori, agenti, distributori ecc.), nonché ad esaminare la disciplina ad essi applicabile nella maggior parte dei paesi stranieri.

In secondo luogo, l’incontro sarà volto esaminare le principali clausole di tali contratti, unitamente alle strategie da seguire nella negoziazione degli stessi, partendo dall’analisi del modello di contratto per agenti esteri realizzato da Federmacchine, in collaborazione con lo Studio legale Buffa Bortolotti & Mathis.

I relatori, in particolare, esamineranno con i partecipanti le clausole del modello di contratto, evidenziando vantaggi e rischi delle possibili soluzioni. Essi useranno un metodo interattivo, coinvolgendo i partecipanti nella discussione dei vari temi, anche alla luce di esempi ed esperienze concrete, in modo da fornire al tempo stesso una consulenza collettiva ai partecipanti.

Docente: Avv Bortolotti, Studio Associato BBM di Torino

Programma

Le differenze fra agenti, procacciatori, distributori (rivenditori).

La disciplina del contratto di agenzia e figure contigue. La nozione di agency nei paesi di common law.

Procacciatori d'affari e Non-Circumvention & Non-Disclosure agreements (NCND).

Analisi delle principali clausole dei contratti internazionali di intermediazione occasionale.

La disciplina della direttiva europea del 1986 sugli agenti di commercio.

Sua attuazione in Italia e negli altri paesi europei. Le norme a tutela degli agenti di altri paesi extraeuropei.

La disciplina del contratto di distribuzione: aspetti relativi alla vendita dei prodotti al concessionario, esclusiva, non concorrenza ed altre caratteristiche tipiche.

Durata e scioglimento del contratto.

Termini di preavviso.

Recesso in tronco.

L'indennità di scioglimento del contratto.

L'indennità spettante agli agenti ed ai distributori nei principali paesi europei ed extraeuropei.

Analisi delle principali clausole del modello di contratto di agenzia Federmacchine, per agenti operanti all’estero.

La scelta della legge applicabile e del foro competente.

La scelta della legge italiana.

L’arbitrato rapido per controversie di limitato valore come possibile soluzione alternativa al giudice statale.

 

DESTINATARI
Direzione Aziendale, Responsabili Affari Legali interni, Responsabili Commerciali, Responsabili Amministrativi di imprese costruttrici
di macchine e impianti.
MODALITÁ DI PARTECIPAZIONE
La quota di partecipazione è:
 
Aziende Associate: 250,00€ + IVA
Aziende non Associate: 350,00€ + IVA
 
In caso di iscrizioni multiple realizzate dalla medesima azienda, si prevede l’applicazione di uno sconto pari al 10% su tutte le quote prenotate.
 
La quota di iscrizione è comprensiva di documentazione, colazione di lavoro e coffee break.
Per informazioni

SEDE MODENA: 

Ufficio formazione

Tel: 059 512 108 - formazione@s-b-s.it

 

SEDE MILANO

Amaplast

Tel: 02 82283736 - v.zucchi@promaplast.org

 

* S.A.L.A. Srl a Socio Unico è la società di servizi che gestisce i corsi e seminari per conto di SBS

Novità

S.A.L.A. srl a Socio Unico
CF e PIVA 02016070365
Iscr. al Registro delle Imprese di Modena N° 02016070365